Oncologia

I progressi in Medicina Veterinaria ci permettono di ottenere  una diagnosi precoce dei tumori che può consentire in molti casi di sconfiggere la malattia e di migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici.

Il protocollo chemioterapico varia in base alla neoplasia da trattare e viene modulato in base alle condizioni fisiche de  paziente e alle esigenze del proprietario.

I farmaci possono essere somministrati a cicli per via endovenosa in clinica o a domicilio per via orale. Le sedute di chemioterapia hanno una durata di circa un ora e solitamente non prevedono il ricovero del paziente.

In medicina veterinaria i farmaci chemioterapici vengono utilizzati ad un dosaggio molto più basso rispetto all’uomo, di conseguenza sono tollerati meglio e gli effetti collaterali sono molto più rari .     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + venti =